Comuni

Pimonte al fianco del terzo settore, l’Amministrazione comunale: “Avviso pubblico per concessione in comodato locali comunali a soggetti senza fini di lucro”

loading...

Pimonte, 14 Aprile – “E’ stato pubblicato l’avviso per la concessione in comodato d’uso dei locali comunali per le associazioni senza fini di lucro. Da sindaco, sin dal primo giorno del mio insediamento, ho sempre sostenuto che il terzo settore rappresenta una risorsa fondamentale per tutta Pimonte quale fiore all’occhiello di quest’Amministrazione. Ci abbiamo sempre creduto e abbiamo sempre fatto il possibile per agevolare il lavoro quanti si dedicano, in maniera volontaria, al bene di tutta la nostra comunità”. Afferma il sindaco Michele Palummo.

L’iniziativa portata la firma dell’Assessore alle Politiche Giovanili, Speranza Fusco, che afferma: “La collaborazione sempre più stretta tra l’istituzione comunale e il terzo settore è una priorità per la nostra azione amministrativa. Queste associazioni rappresentano le forze giovani di Pimonte, sempre pronte a dare il proprio contributo per la crescita della nostra cittadina, un contributo senza dubbio fondamentale che ha ricadute importanti su tutto il nostro territorio, sia come sotto forma di sostegno sociale sia come motore pulsante  per lo sviluppo.

Tali associazioni sono un alleato importante per istituzioni e cittadini, contribuendo a rinsaldare quel senso di comunità necessario allo sviluppo dei piccoli centri.

Con l’avviso pubblico, proseguendo nel solco tracciato in questi anni, continuiamo a garantire una vera e propria casa a tutte queste associazioni, in questo modo non dovranno preoccuparsi dei costi di locazione né tantomeno dei costi di abbonamento alla linea internet in fibra ottica, concessi gratuitamente dal Comune.

L’avviso pubblico è consultabile dal sito del comune al seguente link https://www.comune.pimonte.na.it/c063054/po/mostra_news.php?id=97&area=H.

Il Comodato dei locali sarà totalmente gratuito e verrà concesso per una durata non superiore ai tre anni, eventualmente rinnovabili alla scadenza.

Dunque, invitiamo tutte le associazioni interessata a presentare domanda entro le ore 12 del 26 aprile 2021, esclusivamente in via posta elettronica certificata all’indirizzo [email protected], solo nel caso in cui il soggetto interessato fosse sprovvisto di PEC può inoltrare la domanda all’indirizzo [email protected]”.

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.