Sports

Nola-Troina: ancora un ko casalingo per i bruniani

Nola, 8 Dicembre – Prosegue il momento di grande difficoltà del Nola Calcio 1925. E’ la sesta sconfitta nelle ultime otto partite per la compagine bianconera, che in questa stagione calcistica 2019/2020 ancora non riesce a vincere tra le mura amiche. Una maledizione che va di pari passo con l’incapacità di fare goal tra le mura casalinghe: nelle ultime quattro partite in casa contro Palermo, Giugliano, Acireale e oggi contro il Troina solo un gol all’attivo.

Per la squadra ospite siciliana una vittoria insperata nel finale con il minimo sforzo; per il Nola l’ennesima beffa stagionale nonostante sprazzi di bel gioco anche in questa partita. Il Nola vede allontanarsi la zona play-off di inzio stagione ( il Licata oggi è 5° a 24 punti), ma i numeri attuali sono impietosamente da zona play-out in cui si trova, ovvero 13° posto a 14 punti.

Cronaca. La partita è equilibrata e non lascia trasparire molte emozioni sin dal primo tempo. Il Nola è più pericoloso e il primo tiro in porta arriva al 25′ con Cardone. Al 32′ azione in fotocopia di Cavaliere, che non trova lo specchio della porta.

Nella ripresa è ancora il Nola a fare la partita e a creare occasioni. Al 67′ il neoacquisto Faella si accentra e crossa per la testa di Esposito, che mette però sul fondo intimorito dall’uscita del portiere avversario. Al 77′ c’è ancora un’azione di Esposito che sciupa non centrando lo specchio della porta. All’84’ c’è il vantaggio clamoroso del Troina. Saba riceve al limite e batte Capasso con un destro secco e preciso.

Tra le dichiarazioni del post partita c’è quella del Direttore generale del Nola Calcio, nonché ex calciatore e capitano del Napoli Francesco Montervino: “Se siamo qui a raccontare sempre la stessa storia, ovvero di una squadra che crea, spreca e poi viene beffata dall’unico tiro in porta, il problema è alla base: nel nostra attacco manca qualcosa. L’impatto del nuovo acquisto Faella è stato positivo. Ma non basta, e per fortuna la società ci stando la possibilità di vagliare diversi profili in grado di risolvere partite di questo tipo”.  

Tabellino

NOLA (3-4-3): Capasso; Reale, Mileto, Guarro; Marrella (70’ Calise), Cardone (72’ Todisco), Cavaliere, Gargiulo; Faella, Cappiello (60’ Di Caterino), Esposito (78’ Serrano). A disp.: Anatrella, Sannia S, Andrulli, Gaye, Sannia A. All. Esposito.

TROINA (4-3-3): Calandra; Toure, Akrapovic, Saba, Raia, De Sentis, Friano, Daqoune, Fernandez, Camacho, Indelicato. A disp: Maugeri, Lo Cascio, Palermo, Santapaola, Bamba, Giambanco, Cinquemani, Toscano. All. Boncore

Reti: 84’ Saba

ARBITRO: Galasso di Ciampino (assistenti: Mascali di Paola; Varano di Crotone)

NOTE: 350 tifosi circa. Ammoniti: Faella, Cardone(NO) Saba (TR).

Annibale P. Napolitano


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa