Comuni

Nocera Inferiore, le abitazioni nei pressi della Cavaiola invase dai topi

Nocera Inferiore, 29 Maggio – Non solo acque putride e maleodoranti, i residenti che abitano nei pressi del fiume Sarno e dei suoi affluenti devono vedersela anche con i topi che invadono le rive dei corsi d’acqua.

Nella mattinata del 28 maggio il Consigliere Regionale dei verdi Francesco Emilio Borrelli ha effettuato un sopralluogo a Nocera Inferiore sulle rive del torrente Cavaiola, tributario del Sarno, ed ha documentato come le rive del torrente siano prese d’assalto dai topi che si spingono, poi, verso le abitazioni nelle aree antistanti.

Una donna di oltre 80 anni, che abita in prossimità della Cavaiola si ritrova a dover combattere quotidianamente con l’invasione dei topi preparando decine e decine di trappole.

“E’ una situazione che va avanti da tantissimi anni, la signora ha fatto tanti appelli al Comune ma sono sempre rimasti inascoltati. Il Consorzio di Bonifica non ha mai fatto interventi per ripulire e derattizzare le rive del torrente e così i topi invadono l’area e le abitazioni circostanti, i residenti non dovrebbero pagare i tributi per la pulizia dato che non è mai stata fatta. Noi chiediamo al Consorzio di Bonifica di provvedere nel più breve tempo possibile alla bonifica delle rive e alla derattizzazione dato che i topi sono anche vettori di malattie ed in questo periodo di emergenza sanitaria è d’obbligo assicurare delle condizioni igienico-sanitarie di sicurezza, soprattutto se si parla di persone anziane.”– hanno dichiarato il Consigliere Borrelli e Sofia Esposito, responsabile dei Verdi a Salerno e provincia che sono andati sul posto assieme al comitato La Fine della Vergogna.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa