Comuni

Napoli, riaperto il pronto soccorso del Cardarelli dopo la sanificazione

loading...

Borrelli: “Il pronto soccorso era stato chiuso dopo che il primario era risultato positivo al Coronavirus. Bisogna avere tutte le precauzioni possibili in questa emergenza”.


Napoli, 9 Marzo – Nella giornata di domenica 8 marzo è stato chiuso il pronto soccorso dell’Ospedale Cardarelli dopo che un primario, attualmente in buone condizione di salute e in quarantena ai domiciliari, da quanto si apprende, è risultato positivo al contagio da Coronavirus.

Nella serata dello stesso giorno i locali del pronto soccorso sono stati sottoposti ad interventi di sanificazione ad opera dell’Asl Napoli 1 centro per permettere la ripresa delle attività nella mattinata del 9 marzo.

“Dopo la sanificazione di stanotte, il pronto soccorso del Cardarelli è stato subito riaperto. Bisogna essere prudenti e mettere in atto tutte le precazioni possibili durante questa emergenza sanitaria. Sono a rischio tante persone” – ha commentato il Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, membro della Commissione Sanità.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.