Comuni

Napoli, la città reagisce alla delinquenza, giù il muro dell’omertà: residente dei Quartieri Spagnoli fotografa due scippatori e avverte la polizia

loading...

Appello dei Verdi: “Esempio da imitare, la Napoli onesta aiuti le forze dell’ordine e la Magistratura”

 

Napoli, 18 Luglio – “Intorno alle 13,15 una coppia di turisti è stata scippata da due giovani a bordo di uno scooter nei pressi di piazzetta Montecalvario. Gli hanno portato via l’orologio, probabilmente un Rolex. Sono riuscito a scattare delle foto e ho allertato le forze dell’ordine tramite l’app Youpol”.

Così un residente dei Quartieri Spagnoli che è riuscito a documentare un atto delinquenziali e ha messo le forze dell’ordine sulle tracce dei malviventi. “E’ un esempio da imitare – afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, al quale è stato segnalato il fatto e che a sua volta ha inoltrato alle forze dell’ordine la documentazione fotografica –. La città sta cominciando a reagire. Occorre una collaborazione fattiva da parte della cittadinanza per ripulire Napoli dai delinquenti. Lanciamo un appello a tutti: fotografate gli atti delinquenziali e contattate le forze dell’ordine. Facciamo cadere il muro dell’omertà. Solo così potremo vivere in un territorio migliore, garantendo anche ai turisti un soggiorno più sicuro”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.