Magazine

Napoli, “Il Cratere”: storia di due ribellioni

loading...

Napoli, 11 Aprile – “Il Cratere” è l’esordio nel cinema di finzione di Silvia Luzi e Luca Bellino. Considerato tra i film più interessanti passati alla scorsa Mostra del Cinema di Venezia, il Cratere ha poi trionfato nel principale festival asiatico, il Tokyo International Film Festival, vincendo lo “Special Jury Prize”, unico film italiano della storia ad aver conseguito questo risultato.

Il film racconta del rapporto di un’adolescente e suo padre, un venditore di peluche che vede nel talento della figlia una speranza di riscatto sociale. Per la critica italiana e internazionale è ”Uno dei film migliori del Festival di Venezia”, ”Una Napoli che nessuno aveva mai raccontato così”, ”Un film dal finale straordinario”.

Gli attori Sharon e Rosario Caroccia, padre e figlia anche nella realtà, non avevano mai recitato e sono stati acclamati per la loro performance ritenuta ”un’impresa tecnicamente impressionante”.

Sinossi: Il cratere è terra di vinti, spazio indistinto, rumore costante. Rosario è un ambulante, un gitano delle feste di piazza che regala peluche a chi pesca un numero vincente. La guerra che ha dichiarato al futuro e alla propria sorte ha il corpo acerbo e l’indolenza di sua figlia tredicenne. Sharon è bella e sa cantare, e in questo focolaio di espedienti e vita infame è lei l’arma per provare a sopravvivere. Ma il successo si fa ossessione, il talento condanna.

 

Luca Bellino (1978) e Silvia Luzi (1976) hanno realizzato i documentari La minaccia (2008) e Dell’arte della guerra (2012). Come registi hanno ricevuto molti riconoscimenti internazionali. Insieme hanno fondato la casa di produzione Tfilm. Il cratere è il loro primo lungometraggio.

 

 

 

Scheda del film

Titolo originale / Il cratere

Regia / Luca Bellino, Silvia Luzi

Sceneggiatura / Luca Bellino, Silvia Luzi, con la collaborazione di Rosario Caroccia

Fotografia / Luca Bellino, Silvia Luzi

Montaggio / Luca Bellino, Silvia Luzi

Musiche / Alessandro Paolini con il brano ‘Na Stella di F. Mesolella interpretato da Gianmaria Testa

Suono / Luca Bellino, Silvia Luzi

Sound design / Stefano Grosso

Interpreti / Sharon Caroccia, Rosario Caroccia

Produzione / Luca Bellino, Silvia Luzi – Tfilm

Co-produzione / Rai Cinema con il sostegno di MIBACT – Direzione generale per il cinemaBRITDOCPulse Films, Filtex srl

Vendite internazionali / Alpha Violet

Ufficio stampa / Viviana Ronzitti

Formato / Colore

Durata / 93 min.

 

A PARTIRE DAL 12 APRILE IL CRATERE E’ IN PROGRAMMAZIONE: CINEMA MODERNISSIMO; CINEMA DELLE PALME; HAPPY CINEMA (AFRAGOLA).

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.