Comuni

Napoli, cane investito e ucciso al Rione Sanità: gettato tra i rifiuti

loading...

Napoli, 16 Marzo – Sta facendo il giro dei social, generando l’indignazione degli utenti, la vicenda del cane investito nel Rione Sanità a Napoli.

“Il povero animale non solo sarebbe stato ucciso senza essere nemmeno essere soccorso da chi lo ha investito ma qualcuno lo ha messo in contenitore di polistirolo tra i rifiuti. la vicenda segue dopo pochi giorni la tragedia di Willy un cane ucciso a fucilate da un 70enne a Somma vesuviana. Purtroppo questo ennesimo episodio è la dimostrazione del poco rispetto e della poca considerazione per la  vita che ancora c’è, in particolare per gli animali.

Occorre fare tanta campagna di sensibilizzazione sul rispetto degli animali ma soprattutto serve una rivoluzione culturale e giuridica. Chi fa male, uccide e non presta soccorso agli animali non può passarla sempre liscia”. Le parole del Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli con la responsabile del settore animali di Europa Verde Napoli Patrizia Cipullo.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.