Comuni

Napoli, Baby-gang appicca incendio in Piazza Sanità

Borrelli: “Il problema principale è l’educazione alla civiltà e alla legalità che manca a questi ragazzi.”

 

Napoli, 21 Febbraio – Ancora atti vandalici ad opera delle baby-gang a Napoli. Arriva una segnalazione da un cittadino, che chiede di restare anonimo perchè ha paura di ritorsioni da parte dei piccoli criminali, ai Verdi Campani tramite una ripresa video dove si vede un gruppo di ragazzini all’esterno della Basilica di Santa Maria della Sanità, in Piazza Sanità, dare vita ad un rogo utilizzando diversi materiali.

“Purtroppo è diventata la normalità assistere ad atti vandalici ad opera di gruppi di ragazzini che mettono a ferro e fuoco le nostre strade agendo indisturbati.  Le persone per bene sono vittime della violenza di questi piccoli criminali e in alcuni quartieri la sera la gente è costretta a barricarsi in casa. Per questo dobbiamo combattere questo fenomeno con tutte le forze e tutti gli strumenti che si hanno a disposizione, che sono i pattugliamenti delle strade e soprattutto la rieducazione. Il problema principale è appunto l’educazione alla civiltà e alla legalità che manca a questi ragazzi, per cui occorre un piano di assistenza sociale atto ad inculcare alle giovani menti i giusti valori. Siamo vicini a un punto di non ritorno. Oramai a 12 anni alcuni di questi ragazzini sono già stupratori, assassini o nella migliore delle ipotesi vandali e piccoli criminali” – sono state le parole del Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa