Sports

Centro Ester, un aiuto alimentare alle famiglie bisognose di Napoli

Il Centro Ester lancia Spesaonlus.it: un aiuto concreto per le famiglie di Napoli e Provincia

 

Napoli, 29 Marzo – Il Centro Ester sempre più al fianco delle famiglie dei quartieri di Napoli, in particolare: Barra, San Giovanni a Teduccio e Ponticelli. Nei giorni dello stop forzato ad ogni tipo di attività, si lavora sul piano della solidarietà per continuare ad essere al servizio della zona orientale.

Il presidente del Centro Ester Pasquale Corvino lancia così l’iniziativa Spesaonlus.it: “L’obiettivo è quello di guardare oltre organizzandosi per dare una mano a chi nei prossimi giorni andrà in gravi difficoltà economiche per il prolungarsi dello stop forzato ad ogni tipo di attività in grado di produrre reddito. Saranno in tanti ad avere problemi anche per fare la spesa ed avranno bisogno di una mano concreta in attesa che la vita riprenda a scorrere sui binari della normalità”.

Oltre al Centro Ester sono pronti a dare un mano altri sponsor come: Babydream, Kids, Snkrsclub, Clootee, Ambrogio, Authentico.

“Per la spesa –sottolinea Pasquale Corvino– che effettueremo presso un Multicedi di Salerno che garantisce prezzi di favore, cercheremo di raccogliere fondi anche con l’aiuto del sito GoFundMe attraverso il quale tutti possono dare una mano. Infine i ringraziamenti. Doveroso quello al responsabile sociale del Centro Ester Enzo De Micco, da sempre attento alle dinamiche che interessano il quartiere di Barra. Sentiti quelli all’imprenditore Marco Urso che ha già aderito con entusiasmo all’iniziativa lanciata dal Centro Ester”.

Il progetto che prende vita a Barra prevede l’utilizzo di una tecnologia informatica replicabile in ogni luogo d’Italia. Nel momento della solidarietà nazionale è possibile utilizzarla per lo stesso fine in tutti gli altri Comuni della Penisola.

Quanto raccolto transiterà attraverso la Parrocchia Ave Gratia Plena (Corso Sirena 272  cap. 80147 Barra – Napoli) . Compito di Padre Fulvio che in accordo con la protezione civile consegnerà ai bisognosi individuati.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa