Politica

Campania, Cirillo e Manzo (M5S):”Frana ad Agerola, subito la messa in sicurezza della Statale ex 366″

loading...

Lettera alla Città Metropolitana del consigliere regionale Cirillo e della deputata Manzo: “Enormi disagi per pendolari e studenti”

Napoli, 13 Febbraio – “E’ necessario intervenire con urgenza per mettere in sicurezza e riaprire il tratto della Statale ex 366, nel tratto compreso tra località Resicco di Pimonte e la galleria di Agerola, oggetto di una frana abbattutasi nei giorni scorsi a seguito di forti piogge. Parliamo di un’arteria di fondamentale importanza, sulla quale transitano ogni giorno centinaia di veicoli e la cui chiusura ha comportato, di fatto, l’isolamento delle comunità di Agerola e Pimonte. Un disagio enorme per pendolari, studenti e autisti di mezzi per il trasporto di merci di vario tipo, annunciato già nelle scorse settimane con segnalazioni di eventi franosi proprio nei pressi del tratto in questione”. Così il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Luigi Cirillo e la deputata M5S Teresa Manzo, che hanno inviato una richiesta alla Città Metropolitana, competente sulla sicurezza e la manutenzione della Statale ex 366.

“Lo spostamento di pendolari, studenti e lavoratori dalle rispettive residenze verso le sedi scolastiche e lavorative – scrivono Cirillo e Manzo – è quasi del tutto compromesso. Chiediamo alla Città Metropolitana di essere informati su quali interventi si intendano predisporre e quali i tempi previsti. Auspichiamo che non saranno messe in campo iniziative tampone, ma che si proceda a interventi strutturali, che mettano in sicurezza la strada una volta per tutte, così da tutelare definitivamente la popolazione in caso di condizioni metereologiche avverse ed evitare il ripetersi di eventi che comportino un’eventuale nuova chiusura della Statale, con tutte le gravi conseguenze registrate in questi giorni per le comunità residenti”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.