Politica

Campania, Ciarambino (M5S):”Fuori dal commissariamento negando diritto alla salute dei campani”

loading...

Il post della capogruppo regionale: “La politica ha abdicato al suo ruolo”

 

Napoli, 6 Dicembre – “Solo chi non è mai stato in un ospedale della mia terra ha potuto decretare l’uscita dal commissariamento della sanità campana. Non accetterò mai che la politica, che dovrebbe essere al servizio del popolo e garantire in ogni modo un diritto essenziale quale quello alla salute, abdichi al suo ruolo e si inchini a valutazioni tecniche, accontentandosi di 4 numeretti messi in croce nella griglia Lea. Io continuerò a combattere per il diritto alla salute della mia gente, così negato e calpestato da una politica che ha fatto della sanità il suo bancomat e il suo poltronificio”.

Così la capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle Valeria Ciarambino in un post sulla sua pagina Fb.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.