Politica

Campania, Capodanno (Valori Collinari) candidato in Forza Italia alle prossime regionali conon il motto: “L’esperienza a servizio della Campania”

loading...

Napoli, 18 Agosto – Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, già per lunghi anni consigliere e presidente della Circoscrizione Vomero, accogliendo l’invito rivoltogli dai vertici del partito a Napoli e in Campania, annuncia di aver sottoscritto la propria candidatura alle prossime elezioni regionali in Campania, nella lista provinciale di Napoli, nel partito di Forza Italia, a sostegno del candidato alla presidenza Stefano Caldoro.

“La mia campagna elettorale – afferma Capodanno – sarà caratterizzata dal motto “L’esperienza a servizio della Campania“, un modo semplice ma efficace per sintetizzare un comportamento con il quale da sempre mi avvicino a qualsivoglia attività, tanto più a quella politica, intesa come impegno sociale. Quale servizio si può infatti rendere quando alla base di questo impegno non vi sono, oltre a caratteristiche indiscutibili, quali l’onesta e la dirittura morale, anche altre, che si acquisiscono negli anni, come quelle della professionalità e dell’esperienza? “.

“Ribadisco questa affermazione – puntualizza Capodanno – dal momento che il dato che sembra emergere dalla lettura di molti nominativi della pletora di liste che si annunciano  per la prossima elezione regionale in Campania, è che, nella gran parte dei casi, si tratti di illustri sconosciuti i quali si cimentano nell’agone politico per la prima volta e peraltro al livello più alto per una competizione amministrativa “.

“Insomma – sottolinea Capodanno –  una sorta di “corrida politica“ con tanti dilettanti allo sbaraglio nel mentre, a mezzo secolo dalla nascita delle regioni a statuto ordinario, istituite nel lontano 1970, questi organismi, ancor più oggi, necessitano di amministratori preparati e competenti che portino il loro bagaglio di esperienze, maturato nel tempo in consessi elettivi e a contatto continuo e costante con la gente “.

“Anche – aggiunge Capodanno – per spazzare via il malgoverno delle sinistre nella nostra regione e segnatamente dei cinque anni della gestione deluchiana. L’auspicio è che gli elettori, vincendo la ritrosia ad andare a votare, alla luce del dato che alle ultime elezioni regionali in Campania, nel 2015, si recò alle urne solo il 51,93% degli aventi diritto, in pratica un elettore su due si astenne dal votare, nel momento più elevato del sistema democratico, quello dell’apposizione del voto, riflettano sull’importanza delle loro scelte per i prossimi cinque anni,  dando il loro sostegno al candidato alla presidenza del centro destra, Stefano Caldoro, e, nell’ambito del consiglio, alle forze che lo sostengono, a partire dal partito che si è battuto per la sua candidatura, Forza Italia,  e, nell’ambito di quest’ultimo partito, a candidati preparati e affidabili “.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.