Comuni

Agropoli, divieto di circolazione in costume

Agropoli, 13 Agosto – Divieto di circolare o sostare a torso nudo, in costume da bagno o scalzi nelle aree pubbliche del perimetro urbano del Comune di Agropoli (Salerno). È quanto disposto dal sindaco Adamo Coppola che lo scorso 10 agosto ha firmato un’ordinanza a tutela del decoro urbano e della decenza. Le nuove regole, naturalmente, non valgono per le spiagge e per le aree marine. I trasgressori saranno puniti con una sanzione amministrativa da 125 a 500 euro (pagamento in misura ridotta pari a 250 euro).

Per il primo cittadino l’applicazione dell’ordinanza “va nella direzione della tutela e del miglioramento della convivenza civile e della vivibilità degli spazi pubblici”. Principi che “devono rappresentare un dovere per chiunque faccia parte di una comunità o sia ospite della stessa. Non si può più transigere oltre rispetto alla visione di persone in costume, spesso scalze, che si recano in strada, nei negozi o in spazi comuni, come se fossero al mare. Ci vuole rispetto per sé e per gli altri”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a r[email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.