Cronaca

Acerra, ritrovati rifiuti speciali miscelati con il terreno: operazione dei Carabinieri Forestale di Marigliano

loading...

Acerra, 14 Gennaio – Nell’ottobre scorso i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Marigliano, agli ordini del M.llo Alessandro Cavallo, hanno bloccato dei lavori di scavo posti in essere per l’adeguamento della linea elettrica e della fibra ottica nella zona industriale di Acerra perché c’erano dei rifiuti miscelati con il terreno.

Per questo motivo sono stati effettuati dei sondaggi più approfonditi insieme al personale dell’ARPAC. In un’area di circa 100 metri quadrati sono stati rinvenuti dei rifiuti speciali interrati: dei rifiuti misti provenienti dall’attività di costruzione e di demolizione edile. L’area è stata sequestrata per la successiva bonifica. Al momento non si sconosce il quantitativo dei rifiuti speciali interrati.

Permangono sotto vincolo cautelare altri 2 siti sequestrati ad Ottobre dai carabinieri e  sempre nella stessa zona. In scavi profondi 1 metro mezzo, è stata rinvenuta plastica, ferro e rifiuti edili misti al terreno vegetale. A Giugliano in Campania, invece, i Carabinieri forestali – durante i servizi volti al contrasto dei reati di natura ambientale – hanno rinvenuto e sequestrato in località Garofalo un manufatto in lamiera di circa 10 metri quadrati colmo di rifiuti speciali ma non pericolosi. Denunciato l’amministratore unico dell’azienda agricola adiacente.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.