Comuni

Casamarciano, Raid notturno dei ladri: rubati portafiori e attrezzature di operai

Casamarciano, 12 Marzo – Furti nel Cimitero di Casamarciano. Questa notte, nonostante la tempesta di grandine e le folate di vento, i ladri sono riusciti ad introdursi nella struttura ed hanno saccheggiato parecchi beni. A scoprire il malfatto sono stati gli operai della ditta che ha la custodia e la manutenzione del Cimitero di via Olivella. Stamattina, al momento di aprire i cancelli del camposanto, gli addetti ai lavori hanno notato che il catenaccio si trovava per terra ed era stato spezzato.

Ispezionando internamente la struttura, i presenti hanno potuto costatare che mancavano più di 40/50 portafiori in ottone, attrezzi e materiali vari della stessa ditta e diversi danni procurati a numerosi loculi. Quantificato il malfatto, gli interessati hanno sporto denuncia presso i Carabinieri della stazione di Schiava.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print