Senza categoria

Volley – Molinari Ponticelli vince il derby con Benevento

loading...
MOLINARI VOLLEY PONTICELLI              3
ACCADEMIA BENEVENTO                         2
( 24-26; 25-19; 25-13; 18- 25; 15-12)
 
Molinari Volley Ponticelli:  Musella (L), Manzo 15 , Del Giudice 14 , D’Aniello 13, Aprea 18, Battaglia 3, Imbimbo 18,. Non entrate:  Guarracino, Oliviero, Rapillo, Romano, Amitrano . All. Strigaro
Accademia Benevento: Petruzzella 4, Migliardo 1, Morgia 20, De Cristoforo 13, Grillo 1, Iannelli 1, D’ambrosio 9, Dell’elmo 12, Tufo, Cona, Pisano (L). Non entrate: Padua. All. Rusciello 
Arbitri:  Mancuso e Citro.
Note: spettatori circa 200. Durata parziali (’28, ’26, ’21, ’25, ’18). Battute punto: Ponticelli 6, Benevento 7. Battute sbagliate: Ponticelli 8, Benevento 9. 
 
 
Ponticelli, 19 Novembre  – Il Molinari Volley Ponticelli mette in cassaforte due punti contro l’Accademia Benevento prevalendo per 3-2 al PalaVesuvio.
Partita in assoluto equilibrio sin dalle fasi iniziali con le biancoblù che al secondo time-out si trovano in vantaggio per 13-15. Anche sul finale è vero e proprio testa a testa anche quando una battuta sbagliata delle beneventane regala il 23-22 alle napoletane. Solito calo di concentrazione del Molinari nel finale consente alle ospiti di aggiudicarsi il primo set 26 – 24.
Tutta un’altra musica nella seconda ripresa: biancoblù al primo allungo addirittura 12-8. Le beneventane si dimostrano tutt’altro che dome ma le padrone di casa scappano via 22-17. Il risultato finale del secondo set appare schiacciante: 25-19 e risultato complessivo in parità.
Anche nel terzo tempo le ragazze di coach Strigaro entrano in campo con la stessa voglia che sorprende e devasta le ospiti. Tanto che, dopo pochi minuti di gara, il vantaggio è già un significativo 13
-4. Non sembra aprirsi mai uno spiraglio per le giallonere, nemmeno nel momento migliore. Così le padrone di casa mettono in cassaforte il minimale di un punto chiudendo il set con il punteggio di 25-13.
Sarebbe giunto il momento di chiudere la partita e invece proprio nel set decisivo un crollo verticale: le beneventane prendono il sopravvento ed in men che non si dica accumulano un vantaggio schiacciante. A più di metà set il risultato dice 9-18, eppure le ragazze in biancoblù provano a fare l’impensabile dando vita ad una rimonta che le porta fino al 15-20. Nessun miracolo sportivo però non si realizza e le giallonere chiudono il set in proprio favore 18-25 trascinando le padrone di casa al tie-break.
Nella seconda minipartita della serata è Ponticelli ad imporsi con il risultato finale di 15-12.
 
A fine gara il commento del coach Paolo Strigaro: “Sono sempre due punti guadagnati contro un’ottima squadra. Ed hanno Padua fuori che è fondamentale per il loro assetto. Abbiamo ripetuto una buona prestazione, esattamente come sabato scorso, con la differenza che siamo riusciti a fare punti. Calo nel quarto e nel primo set? E’ sempre difficile mantenere la concentrazione quando si è in vantaggio. Sono contento della prestazione. Lavoreremo per raggiungere l’obiettivo il più velocemente possibile”.
 
“E’ stata una vittoria importante – spiega Annamaria Amitrano al termine del match -, soprattutto per il morale e per la classifica. Il set che abbiamo perso ci sta, fa parte del gioco. Abbiamo un po’ mollato in certi momenti ma poi alla fine abbiamo dimostrato che siamo state in partita fino alla fine”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.