Senza categoria

Volley – La Luvo Barattoli Arzano sfida la capolista Cutrofiano

loading...

Big match casalingo domani pomeriggio alle ore 17

 

Arzano, 9 Febbraio – Big match ad Arzano, arriva la capolista. Sulla strada della Luvo Barattoli c’è la prima della classe. Domani (sabato 10 febbraio 2018) alle ore 17, nella palestra dell’Istituto Don Geremia Piscopo in via Napoli, è di scena una sfida che è anche un classico di questa categoria. La Luvo Barattoli affronta il Cuore di Mamma Cutrofiano che arriva in palestra con lo scomodo ruolo di capolista solitaria del girone D del campionato di serie B1 femminile.

Una sfida che affascina il team arzanese a cominciare dal suo tecnico Paolo Collavini, considerato un vero e proprio ammazzagrandi. Chiaro che tutta la squadra è chiamata a fare la sua parte per regalare una nuova soddisfazione ai tanti sostenitori. Kostadinova e compagne non fanno paura ad un gruppo che contro le big ha sempre trovato i numeri giusti per giocare alla pari.

Il Cutrofiano comanda la classifica con 35 punti all’attivo forte di 12 successi su 14 incontri disputati, due i punti di vantaggio sull’Altino. Diversa la posizione della Luvo Barattoli Arzano che occupa la decima posizione con 15 punti raccolti nel corso del campionato. Arbitri dell’incontro Giacomo Tartaglione e Giusy Stellato.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.