Politica

Vertenza ex Montefibra, A. Cesaro (FI):”Tavolo al MISE è prima nostra grande vittoria, ora misure regionali di sostegno al reddito per i lavoratori”

loading...

Napoli, 20 Settembre – “Una vittoria dei lavoratori, un risultato che raccogliamo insieme a loro dopo due mesi di battaglia comune”. Così, a margine del suo intervento nell’aula del Consiglio regionale campano convocato sulle problematiche delle aree di crisi industriale in Campania, il presidente del gruppo di Forza Italia Armando Cesaro, commentando l’annuncio della convocazione per il prossimo 4 ottobre al Ministero dello Sviluppo Economico del Tavolo interistituzionale sulla vertenza ex Montefibre, “divenuto caso nazionale – sottolinea – grazie alla pressione politica che abbiamo esercitato sulla giunta”.

“Gli interventi regionali sulle aree di crisi industriale della Campania, soprattutto dopo i colpevoli ritardi della Regione, – aggiunge Cesaro – dovranno ora costituire una priorità assoluta ed in particolare per l’Acerrano laddove per 350 lavoratori della ex Montefibre sono in imminente scadenza gli ammortizzatori sociali”.

“Seguiremo con grande attenzione le misure di rilancio del tessuto industriale acerrano che saranno discusse col governo – prosegue Cesaro – ma, poiché i tempi della politica non sono sempre compatibili con le esigenze primarie, di sopravvivenza, dei lavoratori e delle loro famiglie, spingeremo perché nell’immediato vengano adottati specifici provvedimenti regionali di sostegno al reddito per quanti già a fine ottobre non avranno più alcuna forma di sostentamento”.

“Per questo, come abbiamo già ribadito allorché è stata accolta la nostra richiesta di una seduta monotematica su queste problematiche, saremo vigili e attenti, al fianco dei lavoratori fino al conseguimento dell’obiettivo, auspicando che le misure regionali necessarie a garantire i bisogni stringenti dei lavoratori siano questa volta davvero tempestivi”, conclude il Capogruppo regionale campano di Forza Italia.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.