Comuni

Vallesaccarda, all’Ipseoa “De Gruttola” il mondo delle Associazioni incontra quello della scuola

Vallesaccarda, 18 Novembre – Quando il mondo delle Associazioni si incontra con quello della scuola, possono nascere molte belle cose. Questa volta è toccata all’Ipseoa “De Gruttola”, la quale grazie al DS Pietro Petrosino, ha organizzato un workshop di orientamento presso l’istituto di Vallesaccarda (Avellino).

Gli studenti hanno potuto toccare con mano cosa significa realizzare un cappuccino …artistico! Cosa vuol dire realizzare una crema di latte, mentre altri allievi hanno potuto provare i movimenti base del working flair e dell’exhibition flair.

L’evento è stato possibile grazie al responsabile di sede prof. Antonio Branca, al prof. Gerardo Pergamo, alla prof.ssa Connie Goglia e naturalmente al corpo docenti dell’Istituto.

Un ringraziamento va anche al team AIBM Campania, capitanato da Domenico Buondonno.

Nel pomeriggio poi si è svolto il corso di aggiornamento su latte art per i docenti di Sala e Vendita.

AIBM PROJECT è sempre disponibile per i workshop di orientamento presso gli istituti professionali.

 

 

 

 

 

23622177_1347018288735863_9157039033573827552_n.jpg23755332_1347018095402549_5822933416088952782_n.jpg23622090_1347017992069226_8374108322550449673_n.jpg

 

 

 

 

Domenico Buondonno: 3336353639

[email protected]

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.