Politica

UNIVERSIADI, A. Cesaro(FI): “Paghiamo a caro prezzo le non scelte e le incapacità di De Luca e De Magistris”

Napoli, 6 Luglio – “Un’eventuale rinuncia alle Universiadi restituirebbe al mondo la peggiore immagine possibile di Napoli e della Campania, forse seconda solo all’emergenza rifiuti del 2007”. Lo afferma il Presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania Armando Cesaro, per il quale “pagheremo comunque a caro prezzo, ma nei fatti già stiamo pagando, i costi non solo economici delle non scelte e dell’incapacità di De Luca e de Magistris che hanno avuto ben tre anni di tempo per decidere e non l’hanno fatto”.

“Naturalmente, e lo confermiamo a scanso di pretestuosi equivoci – aggiunge Cesaro -, ci auguriamo che questa straordinaria manifestazione, per il suo valore sportivo e per l’opportunità che comunque rappresenta, si tenga assolutamente e si svolga nel migliore dei modi possibili”. “Quanto alle responsabilità politiche dei disastri che sono oramai sotto gli occhi di tutti, diamo tempo al tempo: chi ha fallito, chi ha commesso errori, chi ha trasformato le Universiadi in Disastriadi, dovrà assumersene la piena responsabilità”, conclude il Capogruppo regionale campano di Forza Italia.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa