Senza categoria

Udinese-Napoli 0-1: partenopei cinici e caparbi riconquistano la vetta

loading...

Udine, 26 Novembre  – Il Napoli scende in campo al Dacia Arena contro l’Udinese dell’ex Oddo per riprendersi la vetta, momentaneamente nelle mani dell’Inter, vittoriosa a Cagliari nell’anticipo di ieri. Il Napoli di mister Sarri, guidati da un prezioso Lorenzo Insigne, confermatosi oramai top player assoluto, da compagine oramai esperta e navigata, espugna il Dacia Arena con un rigore di Jorginho, riprendendosi ancora una volta il comando della classifica. Contro una modesta ma caparbia Udinese, gli azzurri, autori di una prestazione non brillante, soffrono e lottano, gestendo senza tanti patemi d’animo il match contro i friulani del nuovo tecnico Massimo Oddo.

 

 

LA CRONACA. Nel primi venti minuti di gioco regna un perfetto equilibrio in campo. Gli azzurri fanno possesso palla ma la manovra è lenta e l’Udinese ringhia in ogni zona del campo. Il Napoli stenta a prendere le misure ai friulani, la gara è veloce, tanti gli errori di appoggio da entrambe le parti. Al 31’ la svolta: calcio di rigore per il Napoli. Samir nel tentativo di anticipare Maggio lo mette giù. Dagli undici metri Jorginho non è preciso, spara la palla addosso a Scuffet ma sulla ribattuta si fa perdonare e la piazza in porta: 0-1. Cala il sipario sul primo tempo con i partenopei in vantaggio.

Nella ripresa l’Udinese scende in campo con un atteggiamento più aggressivo, il nuovo allenatore Oddo schiera un assetto più alto rispetto al primo tempo. Il Napoli, con passare dei minuti, prende campo e inizia a gestire la gara con grande esperienza. Al 67’ c’è una fiammata dei friulani con una sberla dalla lunga distanza di Barak , agguantata in due tempi da Reina. L’Udinese nell’ultimo quarto d’ora del match carica a testa bassa alla ricerca disperata del pareggio. Gli azzurri controllano bene le confuse e sterili sfuriate degli uomini di Oddo e portano a casa una vittoria preziosissima, riconquistando ancora una volta la vetta della serie A.

 

Formazioni

(Udine – Stadio Dacia Arena)

 

 

UDINESE (4-2-3-1): Scuffet; Widmer, Danilo, Samir, Ali Adnan; Fofana, Barak, Angella; De Paul, Fofana,Perica . All.: Oddo. 

A disposizione: Balic, Gasparini, Pezzella, Ingelsson, Matos, Larsen, M. Lopez, Lasagna, Jankto, Larson.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Chiriches, Koulibaly, Hysaj; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All.: Sarri.

A disposizione: Sepe, Rafael, Maksimovic, Mario Rui, Albiol, Rog, Diawara, Zielinski, Ounas, Giaccherini, Leandrinho.

Arbitro: Di Bello di Brindisi. Assistenti: Ranghetti. Passeri. IV Uomo: Minelli. Var: Damato. Ass. Var: Illuzzi.

Reti: Al 31’ Jorginho (r).

Sostituzioni: Al 59’ esce Perica ed entra Lasagna. Al 69’ esce Jorginho ed entra Diawara. Al 73’ esce Fofana ed entra Jankto. Al 76’ esce Insigne ed entra Zielinki. Al 82’ esce Hamsik ed entra Rog. All’83’ esce angella ed entra Balic

Note: 20’p.t. ammonito Danilo (U). 27’p.t. ammonito Jorginho (N). 46’ Perica (U). 64’ ammonito Ali Adnan (N). 70’ ammonito De Paul (U). 88’ ammonito Widmer (U).

 

https://www.youtube.com/watch?v=ROamEETGXCY

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.