Politica

SUD, Carfagna (FI): “Emergenza lavoro non si affronta con reddito cittadinanza”

Napoli, 27 Settembre – “La prima emergenza del Paese è il lavoro e al Sud c’è una emergenza nell’emergenza. 
Di fronte a questo dramma le ricette proposte da Cinquestelle e Lega nella legge di Bilancio sono totalmente inadeguate. Il reddito di cittadinanza, poi, rischia di diventare un boomerang e favorire  il lavoro nero specie in alcune aree. 

Il Comune di Napoli attraversa una condizione drammatica dal punto di vista finanziario. È vero che Luigi De Magistris nel 2011 ha ereditato una situazione debitoria molto pesante, ma l’amministrazione ha creato nuovo disavanzo, nuovo debito e non ha mai fatto la sua parte, riscuotendo per esempio le tasse non pagate, valorizzando un patrimonio immobiliare immenso… 
Applicare i Bitcoin come moneta per i pagamenti in città? Più che proposte sembrano deliri, fumo negli occhi a cittadini che chiedono invece soltanto normalità. Per fortuna non ci fa più caso nessuno”. 

Così Mara Carfagna, vicepresidente della Camera e deputato di Forza Italia, in una intervista radiofonica. 

Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa