Comuni

SPRECHI ALIMENTARI, al Ferraioli di Napoli gli scarti diventano pietanze

loading...

Successo per l’evento conclusivo del progetto “Riciclettario”

Napoli, 24 Maggio – Ridurre drasticamente gli sprechi alimentari è possibile. Lo dimostra il progetto “Il Riciclettario” realizzato dagli alunni delle classi terze di Enogastronomia dell’Istituto Alberghiero “A. Esposito Ferraioli” di Napoli fortemente voluto dalla preside Rita Pagano e proposto dalle docenti di Scienza degli Alimenti Sandra Molinari e Maria Paola Sasso in collaborazione con l’associazione a Rerum Novarum.

Stamattina nella sede di via Gorizia l’evento conclusivo di un corso iniziato a dicembre scorso e finalizzato all’utilizzo degli scarti alimentari delle preparazioni culinarie per la realizzazione di ricette di pietanze a ‘rifiuti zero’ e, soprattutto squisite. Preparate ed offerte al parterre presente in Istituto, dunque, ricette gustose ed anche ricche di proprietà nutritive.

“Spesso, soprattutto nel nostro settore, – sottolineano gli aspiranti chef – siamo portati a buttare via una certa quantità di prodotti alimentari, a volte per ragioni esclusivamente estetiche. Invece oggi, con questo progetto dimostriamo che è possibile utilizzarli e contribuire all’impegno contro gli sprechi alimentari”.

Molto apprezzati dunque i piatti così preparati nelle cucine del Ferraioli e proposti ad una vera e propria giuria composta da docenti della scuola alberghiera e da rappresentanti dell’associazione Rerum Novarum.

“La lotta al fenomeno degli sprechi alimentari è un dovere civico otre che morale e una scuola come la nostra non può certo tirarsi indietro”, sottolinea la Vicepreside Nerina del Prato, per la quale “l’interesse e l’entusiasmo mostrato da questi ragazzi che sono giunti ad un passo dalla loro prima qualifica professionale lascia ben sperare”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.