Comuni

Somma Vesuviana, Venerdì Santo. Sindaco Di Sarno:”Venerdì una processione virtuale”

Di Sarno:”Alle 19 e 15, orario in cui usciva la Madonna con piu’ di 2000 confratelli, la città potrà vedere in diretta social tutti i componenti della Banda Musicale, suonare il “Dolores” dai propri balconi. I cittadini potranno accendere un lumino ai balconi in particolare sulle terrazze lungo le vie del percorso storico”.   

Masulli: “Nel 1944 i soldati americani si fermarono al passaggio della Madonna. Accadde a Somma Vesuviana”  

 

 

 

Somma Vesuviana, 6 Aprile – “A Somma Vesuviana tutti invitati a partecipare dalle proprie case alla processione del Venerdì Santo. Sarà una processione virtuale, infatti la Madonna non uscirà. Ma alle ore 19 e 15 in punto, in diretta sui social sarà possibile vedere i 30 componenti della Banda “Antonio Seraponte” che ogni anno sono stati al seguito del Cristo Morto, suonare il “Dolores” dai rispettivi balconi. Tutti i cittadini potranno accendere un lumino in particolare lungo le strade che rappresentavano il percorso storico della Processione. In serata funzione religiosa a porte chiuse alla Collegiata, dalla quale la Madonna usciva, con diretta social”. Lo ha annunciato Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana.

“L’emergenza coronavirus ha cancellato, con un colpo di spugna, tradizioni millenarie legate alla Pasqua.  A Somma Vesuviana, nel napoletano, il rito del Venerdì Santo, oltre ad essere una testimonianza di fede che trae origine dall’antica religiosità del paese, ha rappresentato da sempre per il popolo un appuntamento fisso e ben inserito nel contesto socio-culturale del paese. Qui spetta all’Arciconfraternita del Pio Laical Monte della Morte e Pietà, comunemente detta dei Nobili, l’organizzazione. Una processione mai interrotta nei secoli – ha dichiarato Alessandro Masulli, Direttore dell’Archivio Storico di Somma Vesuviana –  nemmeno nel 1944, dopo la spietata ritirata tedesca. La tradizione orale ci attesta, che quell’anno, gli alleati americani assistettero al corteo dall’alto, posizionati sulle tettoie dei loro automezzi militari”Masulli è scrittore, storico delle tradizioni religiose oltre ad essere Maestro di Musica.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa