Comuni

Somma Vesuviana, Festa delle Lucerne: il Comune ottiene finanziamento dalla Regione

Somma Vesuviana, 3 Agosto –  Buone nuove dalla Regione: il Comune è infatti risultato 8° in graduatoria per il finanziamento “Eventi per la promozione turistica e la valorizzazione dei territori” in particolare riguardo le “proposte progettuali beneficiarie del finanziamento ai Comuni in forma singola”, otterrà 25mila euro (il massimo importo richiedibile) per la Festa delle Lucerne.

“E’ davvero una buona notizia”, commentano il sindaco Salvatore Di Sarno e l’assessore ai Fondi regionali ed Europei Raffaele Irollo, “Siamo contenti di poterla condividere coi sommesi perché con questo finanziamento la parte organizzativa dell’evento non peserà sulle casse comunali. Abbiamo intenzione di continuare ad utilizzare la possibilità di richiedere fondi con le stesse modalità per realizzare sempre maggiori progetti che puntino al miglioramento della nostra città.

 In particolare, siamo soddisfatti perché è stato premiato un progetto che ha visto lavorare insieme l’amministrazione comunale, i funzionari dell’Ente e la società che abbiamo incaricato per lo ‘scouting’. Ringraziamo la Regione che accogliendo favorevolmente la nostra domanda ha riconosciuto l’importanza e il valore della Festa delle Lucerne, un’importanza che va ben oltre i confini di Somma Vesuviana”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.