Senza categoria

Settore Giovanile di qualità, Marchio d’Argento per il Nola Città dei Gigli

La società nolana insignita del Marchio D’Argento (biennio 2018-2019) per l’attività giovanile

Il Direttore Generale, Guido Pasciari: “Un’eccezionale continuità nel segno di organizzazione e passione”

 

Napoli, 9 Novembre – Festa grande in casa Nola Città dei Gigli. La Fipav ha conferito alla giovane società nolana il Marchio di Qualità d’Argento per l’attività giovanile 2018-2019. Un’importante e prestigiosa conferma per una società che si è dunque confermata per il quarto biennio consecutivo come una delle realtà meglio organizzate e vincenti del volley italiano. Con il Marchi di Qualità la Fipav, infatti, premia e certifica la capacità organizzativa, mediatica, sociale e sportiva delle varie associazioni presenti su tutto il territorio nazionale con il fine di mettere in risalto quelle eccellenze che meglio e prima delle altre riescono a promuovere la pallavolo ai massimi livelli. Il Nola Città dei Gigli a.s.d. è in tal senso una piccola gemma incastonata nel panorama pallavolistico campano capace di accompagnare agli eccellenti risultati sportivi ottenuti a livello giovanile, progetti sociali e scolastici, veicolandoli con una comunicazione all’avanguardia.

 

“Siamo orgogliosi e felici di questo nuovo riconoscimento ricevuto dalla Fipav – ha esordito il direttore generale nolano, Guido Pasciari – perché premia la costanza, la passione, l’organizzazione e la voglia di aggiornarsi della nostra associazione. Da uomo della Federazione che rappresento a livello nazionale con grande orgoglio, sono particolarmente emozionato nell’apprendere che la “piccola” Nola al suo decimo anno di vita, rientra nel novero delle migliori società a livello giovanile d’Italia. Significa tanto, significa che siamo un’eccellenza e che rappresentiamo la nostra città al meglio fornendo un’immagine sana e di speranza per tutta la nostra comunità. Questo premio è dedicato alle famiglie che ci circondano con il loro affetto e la loro stima; ai piccoli atleti e alle piccole atlete che quotidianamente lavorano seguendo i nostri insegnamenti; alle società “avversarie” perché attraverso il confronto, le vittorie e le sconfitte, cresciamo; ai nostri dirigenti che lavorano, programmano, progettano ed innovano a ritmo serrato il nostro modo di pensare e concepire la pallavolo; ed infine alla nostra splendida Nola, città che con umiltà portiamo nel cuore e sulle maglie in giro per tutta l’Italia. Forza Nola, nonostante le difficoltà e le carenze – ha concluso Guido Pasciari – siamo nell’elite della pallavolo italiana”. 


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa