Sports

Serie D, Mariglianese-Nola 5-2: i biancazzurri si aggiudicano il derby

Marigliano, 21 Ottobre – Il Nola perde ancora malamente in trasferta e, ancora una volta, con un uomo in meno. I bianconeri, con 6 punti in 3 gare casalinghe fanno segnare il triste record di 0 punti in 4 trasferte e ben 4 espulsioni. Mister Alfonso De Lucia arrivava alla sfida contro la Mariglianese praticamente senza difesa: infortunati Donnarumma e Sicignano, Capuozzo con neanche due settimane all’attivo col Nola. Davanti a Cappa vanno quindi D’Orsi, Idioma, Angeletti e proprio Capuozzo. In mediana Acampora e Ruggiero ritrovano Caliendo al loro fianco, sulle fasce conferme per Padulano e D’Angelo, in attacco bomber Figliolia. Tra le file della Mariglianese gli ex Nola erano 6: Langella, Gennaro Esposito, Francesco Esposito, Massaro, Sannia e Pantano.

Il match, incontro storico in Serie D tra le due compagini, si presenta subito molto bloccato ed equilibrato. L’episodio che sblocca la gara arriva al 18′: scontro di testa tra Capuozzo e Peluso, il direttore di gara rileva un fallo e manda anzitempo sotto la doccia proprio il neoacquisto nolano, ammonito la prima volta pochi minuti prima. In dieci uomini il Nola resiste solo dieci minuti: cross di Peluso dalla destra, disimpegno errato della difesa nolana, pallone che rotola sulla linea, salvataggio di D’Orsi e tap-in vincente a porta vuota di Orlando. Passano solo 2′ e i biancazzurri raddoppiano: punizione dall’out di sinistra, il colpo di testa di Esposito si stampa sulla traversa e sulla ribattuta Varchetta è bravo ad insaccare di testa in rete. Il Nola prova a riaprirla al 36′ con Padulano, la sua bella conclusione va però di poco al lato di Maione. 

Il secondo tempo comincia in maniera scoppiettante. Al 46′ il Nola va vicino al gol con una bella azione manovrata che porta Acampora al tiro, Maione però si supera e devìa in angolo. 1′ più tardi occasionissima per il Marigliano: contropiede di Aracri che serve Peluso tutto solo davanti a Cappa che salva sulla conclusione a botta sicura del giovane esterno mariglianese. Il gol del 3-0 arriva però al 58′: cross dalla destra di De Angelis, sponda di Peluso e tap-in facile sulla linea di bomber Gennaro Esposito. 1′ più tardi ecco lo squillo del Nola: punizione tesa dalla fascia destra, spunta Figliolia e spizza in rete. La gioia del gol dura però solo 12 minuti, al 71′ infatti arriva la quarta segnatura per la Mariglianese, ancora di bomber Eposito che è abile a deviare in rete un tiro sbilenco di Orlando. Il pokerissimo viene calato all’83’ con un altro ex, Massaro, abile a sfruttare un bel filtrante che lo mette solo davanti a Cappa. Prima dello scadere c’è tempo anche per la seconda rete del Nola e per la seconda doppietta di giornata, questa volta di Figliolia che realizza alla perfezione un rigore concesso al 90′.

Una brutta sconfitta per il Nola che ora dovrà necessariamente ribaltare il trend negativo in trasferta e riprendere a correre in campionato. L’occasione è già domenica contro il Brindisi in casa, diretta avversaria per l’obiettivo salvezza.

IL TABELLINO

Reti: 28′ Orlando; 30′ Varchetta; 58′-71′ G. Esposito, 59′-90′ Figliolia, 83′ Massaro.

Mariglianese: Maione; Peluso (66′ Massaro); De Angelis; Pantano (73′ Prevete); Varchetta; Tommasini; De Martino; Langella; G. Esposito (73′ De Giorgi); Aracri (83′ Faiello); Orlando (75′ F. Esposito). A disposizione: Cafariello; Palumbo; Onesto; Sannia. Allenatore: Luigi Sanchez

Nola: Cappa; Idioma (68′ Boggia); Capuozzo; Acampora (58′ Cardone); Angeletti; D’Orsi; Caliendo (45′ De Siena); Ruggiero (77′ Gaetano); Figliolia; Padulano (83′ Corbisiero); D’Angelo. A disposizione: Torino; Lambiase; Togorà; Salazaro. Allenatore: Alfonso De Lucia.

ARBITRO: Guido Verrochi di Sulmona (assistenti Matteo Siracusano di Sulmona e Agostino De Santis di Campobasso).

Note: ammoniti Pantano, Langella, Tommasini per la Mariglianese; ammonito Cappa ed espulsi Capuozzo e mister De Lucia per il Nola.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.