Comunicati

Scuola, Coordinamento Nazionale Diritti Umani:”Le scuole avviino percorsi formativi relativi ai rischi e alle responsabilità giuridiche attinenti un uso improprio della DAD”

loading...

Lucca, 22 Aprile – Il Coordinamento nazionale dei docenti della disciplina dei diritti umani ritiene fondamentale, viste le continue segnalazioni inerenti all’utilizzo degli strumenti connessi alle piattaforme digitali, sollecitare le scuole per avviare percorsi formativi relativi ai rischi e alle responsabilità giuridiche attinenti un uso improprio della DAD. È importante oggi esplicitare, al di là della pratica operativa alla quale i docenti con dedizione si sono avviati da due mesi, quali possano essere strumenti e strategie di autotutela per non incorrere in irregolarità, a volte gravi, che mettano a rischio il rapporto scuola – famiglia.

Naturalmente sarebbe opportuno regolamentare in maniera efficace un terreno che finora è stato praticamente inesplorato e che oggi riguarda milioni di persone.

La responsabilità del docente va ben definita e circoscritta; pertanto chiediamo l’elaborazione di un Codice etico DAD che venga redatto dal Comitato di esperti di recente istituzione presso il MIUR e che tenga conto delle criticità normative rilevate rispetto alle recenti innovazioni adottate per fronteggiare l’emergenza COVID. Tale strumento dovrebbe essere da supporto all’elaborazione dei patti di corresponsabilità educativa digitale da metter a disposizione del sistema scuola.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.