Comuni

Scisciano: “Semplicemente la VERITA’ “, i consiglieri comunali Arianna e Mucerino

loading...

Riceviamo e pubblichiamo.

****

GRUPPO CONSILIARE SCISCIANO BENE COMUNE

…. semplicemente la VERITA’!

Linfa sì che è stata data quanto verificatosi durante il Consiglio Comunale del 2 dicembre, omettendo le cause scatenanti, ci impone ad intervenire per chiarire modalità e motivazione di un gesto tanto esaltato nelle cronache. Gesto che, sebbene sopra le righe, come fin da subito è stato riconosciuto (anche attraverso le immediate scuse da parte dei membri di gruppo consiliare Scisciano Bene Comune) null’altro era che uno sfogo di cui ogni essere umano può essere preda a fronte dell’impotenza di chi rappresenta una VOCE che resta inascoltata e presa in giro su questioni serie che interessano la Comunità sciscianese.

Il gesto incriminato è stato un lancio di 6 fogli di carta fatto con veemenza (forse troppa) accompagnato da un innalzamento del tono della voce e senza nessun tentativo di aggressione fisica indotto soprattutto dalla delicatezza dell’argomento trattato: l’ultra ventennale problema al del “cimitero delle gomme”, problema ad oggi ancora non del tutto risolto. Ci preme sottolineare che il tono della voce si è innalzato da entrambi le parti.

Il gesto, quindi, la cui portata è stata artatamente e strumentalmente amplificata, è scaturito dall’esasperazione per le continue mancate risposte alle questioni che vengono rappresentate in Consiglio Comunale dall’opposizione e va interpretato null’altro come uno sfogo diretto non verso le persone ma verso atteggiamenti ipocriti che annullano la verità.

Il gesto è diventato, tuttavia, uno strumento per i nostri amministratori per orchestrare un tentativo di suggestionare i cittadini di Scisciano continuando l’opera in coso già da tempo: dare un’idea del carattere e della personalità del Capo dell’opposizione che non risponde alla realtà così come non risponde esattamente alla verità dei fatti la narrazione da parte del Sindaco di ciò che è avvenuto nel corso della seduta consiliare del 2 dicembre scorso.

Sorprende il taglio redazionale fornito da “Scisciano Notizie” nel commento della vicenda. Non desideriamo dare lezioni di giornalismo a nessuno, tantomeno a chi ha l’indiscusso, riconosciuto merito di tenere attivo sul nostro territorio un preziosissimo quando indispensabile canale d’informazione. Ma l’incipit dell’articolo in questione: “Tentativo di aggressione ai danni del sindaco… e rissa sfiorata in Consiglio Comunale…” addossandone la responsabilità al capogruppo di opposizione porta il legittimo sospetto che ci possa essere una forma di benevola accondiscendenza verso chi gestisce le leve dell’amministrazione comunale, cosa che gli scriventi si sentono sicuramente di poter escludere.

Di questo mal disegnato evento si è fatto strumento anche la sezione locale del Partito Democratico che pure ha preso come certe le conclusioni cui è giunto il Primo Cittadino senza mai considerare, invece, se quest’ultimo, in oltre vent’anni come Amministratore comunale, avesse perseguito i responsabili del disastro ambientale e, soprattutto, avesse fatto pagare i danni causati dall’inquinamento. Parlare di violenza non tollerabile, di azione che travalica il confronto e che sconfina nella prevaricazione fisica e nella violenza verbale, come scritto nella nota del PD locale, riferendosi ad un lancio per aria di fogli di carta fa intendere che probabilmente la locale sezione del Partito Democratico non è imparziale. Più consono e più democratico sarebbe, per chi gestisce la sezione del PD, tenere un atteggiamento equidistante verso le parti in causa (basando i proprio convincimenti solo sui fatti e sulle prove che li confortano e mai sulle interpretazioni personali, che dei fatti possono essere date) e fare proprio un atteggiamento critico verso i problemi seri, concreti, e irrisolti, che attanagliano ancora oggi la nostra comunità.

Scisciano, lì 16 dicembre 2017

I consiglieri comunali

Cristina Mucerino e Arianna Pasquale

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.