Comuni

Scisciano, Regi Lagni: al via le pulizie dell’alveo Palazzuolo-Spartimento

Scisciano, 6 Giugno – Sono partite, questo pomeriggio, le operazioni di pulizia dei Regi Lagni che attraversano il comune di Scisciano in località Palazzuolo e Spartimento.

Da mesi, le condizioni dell’alveo risultavano sempre più critiche. Uno stato di degrado, di abbandono e di preoccupante incuria che ha spinto l’Amministrazione di Piazza XX Settembre a prende l’iniziativa, nonostante le numerose sollecitazione inoltrate alla Regione Campania. “Dopo aver esperito, senza successo – dichiara il sindaco Edoardo Serpico –  tutti i tentativi presso la Regione Campania per avviare l’opera di bonifica e pulizia dell’alveo, stiamo provvedendo in proprio. L’intervento di oggi pomeriggio – conclude il primo cittadino –  è conseguenza della risposta negativa ricevuta all’intimazione di provvedere ed è anche conseguenza dell’indisponibilità economica manifestata dal Genio Civile. Provvederemo, successivamente, a recuperare quanto anticipato”.

Ricordiamo che la manutenzione dei Regi Lagni è di competenza del Consorzio di Bonifica del Volturno. L’Amministrazione comunale di Scisciano, all’incirca tre anni fa, ha firmato un’importante Protocollo d’intesa con l’ARPAC per il decespugliamento, la rimozione dei rifiuti, dei detriti e della sabbia che ostacolano il deflusso delle acque dell’alveo e che attraversa il territorio di Scisciano per circa cinque chilometri. A cura dell’Ente Comunale il solo costo del trasporto presso gli impianti di trattamento.

 

 


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa