Comuni

Scisciano, “Il Gusto del Natale”: secondo appuntamento con “Natale in Piazza”

Il 23 dicembre arriva il Natale per i più piccoli in Piazza XX Settembre.

Scisciano, 19 Dicembre – Dopo il primo evento, tenutosi domenica 16 dicembre presso il Borgo di San Martino, è la volta di “Natale in Piazza”, secondo appuntamento della rassegna “Il Gusto del Natale”, che si svolgerà domenica 23 dicembre in Piazza XX Settembre a Scisciano, dalle ore 10,00 alle 13,00. Per l’occasione, la piazza principale del comune dell’Agro-Nolano si trasformerà in un vero e proprio villaggio di Babbo Natale, con tante sorprese per i piccoli ospiti.

Animazione, spettacoli, giochi, musica e l’immancabile rito della scrittura delle letterine con la richiesta di regali, allieteranno l’avvicinarsi del giorno di Natale dei bambini che prenderanno all’evento insieme alle proprie famiglie. “Il Gusto del Natale” è un evento collaterale previsto nell’ambito del progetto “Sagra della Noce”, promosso dal Comune di Scisciano in collaborazione con la locale Associazione Arcifelix e co-finanziato dalla Regione Campania nell’ambito del “Programma regionale di eventi per la promozione turistica e la valorizzazione culturale dei territori. Periodo giugno 2018 – giugno 2019”.  La partecipazione è gratuita. Vi aspettiamo numerosi per vivere insieme la magia del Natale.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa