Politica

SCIOPERO COMDATA, presidio alla Prefettura. Losa (PD Napoli): “Chiediamo chiarimenti e soluzioni”

Napoli, 29 Giugno – Questa mattina al presidio sotto la Prefettura di Napoli con i lavoratori della sede puteolana della Comdata, azienda che ha attivato la procedura di licenziamento per i dipendenti delle sedi di Pozzuoli e di Padova, presenti anche alcuni esponenti del PD.  

“Siamo in presidio per chiedere chiarimenti e soluzioni per una vicenda che vede uniche vittime i lavoratori di una azienda leader del settore” – ha spiegato Ciro Losa, responsabile Lavoro e Formazione della segreteria Metropolitana del PD Napoli, proseguendo:
“Con la Senatrice Valeria Valente, l’Onorevole Gennaro Migliore, il Consigliere Gianluca Daniele ed il presidente dell’assemblea Provinciale di Napoli, Tommaso Ederoclite, abbiamo confermato la nostra vicinanza ai lavoratori.

Attraverso, poi, l’interrogazione al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali che reca le firme degli Onorevoli Chiara Gribaudo, Paolo Siani, Gennaro Migliore nonché della senatrice Valeria Valente, abbiamo richiesto chiarimenti in merito all’attività di governo finalizzata a  scongiurare i licenziamenti. La tutela del lavoro e dei lavoratori deve sempre essere al primo posto” – ha concluso Ciro Losa.

Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa