Sports

SAPERE Volley S3 a Paestum: lo spettacolo del volley tra i templi

loading...

1000 partecipanti alla tappa di Paestum di Sapere VolleyS3: grande successo per la pallavolo tra i templi

Al termine del gioco e del divertimento i 1000 hanno visitato e colorato il parco archeologico

Il presidente Ernesto Boccia: “Un grande successo che proveremo a bissare l’anno prossimo”

 

Napoli, 7 Maggio – Una domenica difficile da dimenticare. Un evento che ha emozionato come non succedeva da tempo. Uno scenario magico trasformato in un enorme campo di Volley S3. È stato tutto questo e tanto altro la seconda tappa di Sapere VolleyS3 tenutasi domenica in via Magna Gracia a due passi dai templi di Paestum. Sport e cultura si sono incontrati nell’antica necropoli greca salernitana richiamando all’ombra dell’imponente tempio di Nettuno circa 1000 giovanissimi pallavolisti nella seconda tappa del circuito di Volley S3 organizzato dalla Fipav Campania in collaborazione con il Comitato Territoriale della Fipav Salerno.

 

“A Paestum la dirompente forza del Volley S3 ha incontrato la storia millenaria della nostra terra – ha esordito il presidente del C.R. della Fipav Campania, Ernesto Boccia -consentendo a migliaia di bambini di giocare e divertirsi a due passi dalla maestosità dell’antica necropoli di Paestum. Grazie al Comitato Territoriale di Salerno e all’amministrazione comunale di Capaccio-Paestum è stato raggiunto un risultato eccezionale che ci obbliga a fare di questo luogo magico una sede quasi naturale di futuri eventi giovanili. Voglio ringraziare inoltre le associazioni che hanno preso parte a questa domenica di festa che difficilmente dimenticheremo. Sapere VolleyS3 sta crescendo, nei numeri e nella sostanza, e questo è merito di tutti i soggetti coinvolti che, in maniera univoca e con tanto entusiasmo, stanno profondendo ogni energia per far attecchire il seme della pallavolo tra i più giovani”.

 

La foto di gruppo all'ombra del tempio di Nettuno.jpegVolleyS3 un successo senza precedenti.jpeg

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.