Politica

Sant’Antimo, Coordinamento FI: “Da sindaco Russo gravissima strumentalizzazione del dramma disoccupazione”

Napoli, 21 Maggio – “E’ scandaloso che un sindaco in grave difficoltà politica strumentalizzi il dramma della disoccupazione, ricorrerndo ai peggiori sotterfugi pur di conservare la propria maggioranza”. Lo denuncia in una nota il Coordinamento di Forza Italia di Sant’Antimo commentando il post pubblicato all’indomani delle dimissioni dell’assessore Annalisa Galoppo  dal sindaco Aurelio Russo  col quale illustra “i primi due concorsi ad essere banditi”.
“E’ vergognoso – prosegue il documento –: due consiglieri lasciano la maggioranza, un assessore si dimette e per tutta risposta il sindaco, anziché fare chiarezza su di una crisi politica oramai irreversibile ed innescata da una gestione familistica e clientelare della cosa pubblica, agita l’esca di qualche posto di lavoro al Comune pur di raccogliere un po’ di consenso o prendere all’amo qualche consigliere comunale”. “Naturalmente – conclude la nota – continueremo a denunciare con forza questa indegna speculazione e a vigilare con la massima attenzione ogni passo di questa traballante amministrazione”.
Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.