Politica

Sant’Antimo, consiglieri centrodestra:”Sindaco senza maggioranza in consiglio, a rischio il concerto di Gigi Finizio”

loading...

Sant’Antimo, 30 Dicembre – “Ennesima figuraccia del sindaco Russo: manca la maggioranza in Consiglio, salta la seduta sulla Variazione di Bilancio e, quindi, anche il concerto di Gigi Finizio. A meno che non lo vogliano pagare di tasca loro”. Lo rendono noto i consiglieri di centrodestra di Sant’Antimo.

 “In un dettagliato esposto alla Prefettura e alla Procura della Corte dei Conti, oltre che al Collegio dei Revisori,  – riferiscono gli esponenti di centrodestra – abbiamo rimarcato che in assenza della ratifica delle Variazioni assunte d’urgenza dalla giunta, decadono gli stanziamenti e tra questi i 30mila euro del concerto di fine anno”. “Pertanto  – aggiungono – abbiamo diffidato il Segretario Generale, ultimamente nominato anche Responsabile del Servizio Cultura, a sospendere l’efficacia di qualsiasi atto di spesa che dalla giornata di ieri possa produrre debiti fuori bilancio”. “Viceversa l’attuale amministrazione si renderebbe ufficialmente responsabile di nuovi debiti, non vorremmo clientelari”, concludono i Consiglieri di opposizione.

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.