Comuni

Sant’Antimo, Centrodestra:”Sgombero via Giannangeli, sindaco rimetta al loro posto le risorse per la sicurezza del sottosuolo”

loading...

Napoli, 1 Novembre – “Il 22 settembre scorso il sindaco Russo, con una Variazione di Bilancio urgente, ha cancellato le risorse destinate a mettere in sicurezza le cavità del sottosuolo cittadino per rimpinguare le casse dei suoi supporters, delle associazioni amiche. Con questa scelta scellerata ha messo, e continua a mettere, a rischio l’incolumità dei cittadini di Sant’Antimo. Adesso 14 famiglie di via Giannangeli, alcune con disabili, dopo aver rischiato la vita nelle loro abitazioni, si ritrovano in mezzo ad una strada. E, se è vero che anche altri stabili si ritrovino lesioni nelle strutture portanti, a queste se ne aggiungeranno altre .

A Sant’Antimo, se si vogliono scongiurare tragedie, non servono chiacchiere o comunicati di rito: il sindaco ripristini subito quei fondi e li attivi immediatamente per garantire sicurezza e incolumità ai cittadini. Oggi sì che l’urgenza giustifica una Variazione di Bilancio”. Così le forze politiche di opposizione di centrodestra di Sant’Antimo, commentando la notizia dello sgombero della palazzina di via Giannangeli.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.