Politica

Sant’Antimo, centrodestra: “La maggioranza si vergogni due volte, senza proposte boccia nostre soluzioni per sfollati via Giannangeli”

Napoli, 24 Novembre – “La maggioranza che sostiene il sindaco Aurelio Russo deve solo vergognarsi e tacere”. Lo affermano i consiglieri comunali del centrodestra di Sant’Antimo a margine della seduta di Consiglio comunale dedicata ai crolli di via Giannangeli e alle problematiche delle famiglie sfollate.

“Presentarsi in Aula senza una proposta concreta, senza un atto di indirizzo è vergognoso”, sottolineano gli esponenti di centrodestra. “Bocciare poi le nostre proposte sulla perequazione urbanistica, sull’utilizzo di immobili già disponibili e pronti e sulla destinazione dei gettoni di presenza dei consiglieri e degli assessori a favore delle famiglie sgombrate è doppiamente vergognoso”, aggiungono .  “E’ bene – concludono gli esponenti di centrodestra – che i cittadini di Sant’Antimo capiscano finalmente fino in fondo a chi, purtroppo, hanno dato il loro consenso per amministrare la città”.

 


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa