Comuni

Sant’Anastasia, Casinò di beneficenza: torna l’iniziativa solidale di URBE VESUVIANA

loading...

APPUNTAMENTO PER IL 28 DICEMBRE PRESSO IL FALÒ DI SANT’ANASTASIA

 

Sant’Anastasia, 22 Dicembre – Torna per il terzo anno consecutivo il Casinò di Beneficenza targato Urbe Vesuviana. La giovane e attiva associazione che opera nei comuni all’ombra del Vesuvio propone per giovedì 28 dicembre, con inizio alle ore 20:00, la nuova edizione dell’appuntamento natalizio all’insegna del gioco, dello stare insieme e soprattutto della beneficenza. Il motto dell’iniziativa, “Aiutiamo divertendoci”, in effetti testimonia appieno tutto ciò. «Il Casinò di Beneficenza, come è facile intuire fin dal nome, è un evento senza scopo di lucro. Attraverso di esso puntiamo a raggiungere un importante obiettivo, raccogliere fondi da destinare alle famiglie indigenti del vesuviano» hanno spiegato i componenti di Urbe Vesuviana, che puntano a replicare il successo ottenuto dall’iniziativa lo scorso anno e due anni fa, quando centinaia di persone, soprattutto giovani, parteciparono ai giochi di carte contribuendo a una buona causa.

L’appuntamento di quest’anno è al ristorante pizzeria “Il Falò” di via Dante Alighieri 11, a Sant’Anastasia. Sono già disponibili le prevendite (a 5€ a cui vanno aggiunti altri 5€ all’ingresso all’evento) per ciascuno dei quattro giochi che saranno proposti nel corso della serata: poker, burraco, scopone e giochi a vita.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.