Attualita'

Sanità, Ficco (SAUES):”Stato agitazione medici 118, mercoledì valuteremo sciopero”

loading...

Napoli, 31 Agosto – “Condivido e sostengo la richiesta dei colleghi sullo stato di agitazione dei medici del Servizio 118 che operano a Napoli e Caserta. Mercoledì 6 settembre, in occasione del consiglio regionale del sindacato stabiliremo se estendere lo stato di agitazione dei medici dell’emergenza-urgenza all’intera regione e l’eventualità di intraprendere ulteriori iniziative sindacali”. Così Paolo Ficco, Presidente nazionale del Saues, il Sindacato Autonomo Urgenza ed Emergenza Sanitaria aderente alla Anpo Ascoti Fials Medici, commentando lo stato di agitazione indetto dagli operatori del 118 e dei Pronto Soccorso del Casertano e del Napoletano aderenti al sindacato per denunciare la carenza di personale e il ricorso da parte del management delle Asl e dei Presidi Ospedalieri ad eccessivi carichi di lavoro.

“Nella riunione di mercoledì prossimo – fa sapere Ficco – verranno esaminiate le criticità esistenti nel Sistema Integrato di Emergenza Sanitaria (Servizio 118 e Pronto Soccorso Ospedaliero) della Regione Campania, con l’intenzione di presentare agli Organismi Regionali ed alle AA.SS.LL. proposte organizzative per la risoluzione delle stesse”.

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.