Comunicati

San Vitaliano, la scuola che non c’è…

San Vitaliano, 1 Marzo – Siamo ad un passo dalle elezioni politiche, poi verranno quelle amministrative, ma nulla cambia, anzi peggiora. Parlando con alcuni genitori, ho recepito la loro apprensione circa il futuro del nostro istituto scolastico, una volta fiore all’occhiello della nostra comunità.

Questo malessere li ha spinti a raccogliere le firme per una petizione da inviare alle sedi amministrative opportune. Ma cosa chiedono? Chiedono quello che alcuni eroici genitori hanno già denunciato da circa 2 anni, prima verbalmente e poi “costretti” legalmente. Il rispetto delle norme di sicurezza, antincendio, staticità dei fabbricati e soprattutto dei requisiti igienico sanitari necessari ad una struttura pubblica. Questi genitori con una richiesta di provvedimento (prot.6163 del 05/07/2017 ) recapitata sia al Comune di San Vitaliano che alla Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo “O.Beethoven” chiedevano informazioni circa la sicurezza del plesso.

La situazione di abbandono e di indifferenza in cui versa la scuola di San Vitaliano fomenta i motivi di allarme delle famiglie che vogliono soltanto salvaguardare la salute dei loro figlioli. Ma l’Amministrazione Comunale dov’è, che sta facendo?… A dimenticavo, ora bisogna concentrarsi sulle politiche, candidarsi ad una nuova poltrona… L’amministrazione Comunale è ancora una volta latente ed estranea alle cose concrete di tutti i giorni. Basta con i paroloni, ne abbiamo le tasche piene.

Basta con il dire “Faremo, promettiamo, assicuriamo”. Ma fino ad oggi, in 10 anni cosa di concreto si è fatto? Guardatevi intorno, passeggiate per il paese, osservate le persone, si percepisce un senso di rassegnazione e di sconforto. Anche la Preside, rispondendo al legale di quel manipolo di genitori, precisava che le gravi carenze lamentate, erano state segnalate per competenza al Comune di San Vitaliano che non aveva provveduto.

Allora? Veramente aspettiamo la chiusura del plesso per mancanza di iscritti? Non credete sia arrivato il momento delle responsabilità? Ma cari amministratori, che dite? E’ giunto il momento di fare veramente qualcosa per noi stessi, per i nostri figli, per i nostri nipoti, per tutti quelli che abitano a San Vitaliano e vogliono vedere i loro ragazzi frequentare la scuola del paese. Perchè mandarli nei comuni limitrofi?

Se perdiamo la scuola, abbiamo perso la speranza di una rinascita della nostra bella cittadina. Vi prego, ve lo chiedo umilmente…. FATE QUALCOSA!

 

Dott. Giovanni De Silva, un cittadino di San Vitaliano.



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected]

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa