Comuni

S. Antonio Abate, Donadio: “Serve piano per giovani imprenditori”

La leader del gruppo «Oltre»: «Evitiamo che gli abatesi fuggano all’estero»

 

 S. Antonio Abate, 14 Ottobre – «Ci sono tanti strumenti normativi, a carattere regionale e statale, per aiutare i giovani a investire sul territorio, a credere in loro stessi, a creare un’impresa. È davvero un peccato che l’Amministrazione comunale non apra un tavolo di concertazione per portare finanziamenti e contributi di questo genere in città».

A dirlo è l’ex consigliera comunale di Sant’Antonio Abate e leader del gruppo «Oltre», Donatella Donadio.

«Servirebbe un programma come quello varato dal Governo nei mesi scorsi, “Resto al Sud”, e concentrarlo su quei giovani abatesi – aggiunge – che hanno voglia di mettersi in gioco e di non cedere alla pur comprensibile soluzione di andare a vivere lontano, magari addirittura fuori dall’Italia. Allo stesso modo, bisognerebbe pensare a programmi per sostenere imprese già operanti e per il reinserimento di quanti hanno perso il lavoro e che sono stati estromessi dal circuito produttivo».

«La città è ingessata per la mancanza del Puc, per l’assenza di una visione strategica industriale e commerciale – continua la Donadio – ma soprattutto per l’inerzia degli amministratori che non colgono, e forse nemmeno conoscono, le occasioni che si stanno creando per il Meridione: dalle Zes, Zone economiche speciali, ai piani di detassazione e decontribuzione per le aree di crisi».

«Metto gratuitamente le mie competenze professionali al servizio della città – conclude la Donadio – per sviluppare un progetto a favore di Sant’Antonio Abate e per portare in città i fondi stanziati dagli Enti sovracomunali che potrebbero aiutare a far nascere una nuova classe imprenditoriale e, quindi, a creare nuove occasioni di lavoro per tutti».


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa