Attualita'

ROTARY, terza tappa alla Cilea-Mameli di Caivano per “IL FUTURO NEL CUORE”: 250 i bambini visitati

Caivano, 13 Maggio – Oltre duecentocinquanta visite di prevenzione delle patologie cardiovascolari neonatali e pediatriche oggi al Circolo Didattico “Cilea-Mameli” di Caivano, guidato dalla Dirigente scolastica Rosaria Peluso, per la terza tappa del Progetto “Il Futuro nel cuore” promosso dal Rotary Club Afragola-Frattamaggiore – “Porte di Napoli” con il patrocinio dell’Asl Napoli 2 Nord diretta da Antonio D’Amore: sei i casi di sospetta patologia cardiovascolare da approfondire con specifici strumenti di diagnostica per immagine, due quelli accertati che necessiteranno di un intervento chirurgico.
Superano dunque quota 750 le visite negli istituti scolastici della Provincia di Napoli di un progetto avviato il 20 aprile scorso a Casalnuovo, presso il 1° Circolo Didattico “A. de Curtis” e proseguito la settimana scorsa ad Afragola presso l’Istituto Comprensivo “Marconi”, con l’obiettivo ispirato ai valori rotariani della solidarietà di offrire ai neonati e ai bambini del comprensorio la possibilità di diagnosticare e prevenire eventuali malattie cardiovascolari e allo stesso modo di inculcare la cultura della prevenzione.
Prossima tappa dell’iniziativa coordinata sotto il profilo scientifico dal Prof. Marco Mucerino, docente di Cardiochirurgia della Facoltà di Medicina dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, l’Istituto Comprensivo di Sant’Antimo “Giacomo Leopardi”.
 
rotary01.jpgrotary06.jpg
Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.