Comuni

ROTARY NOLA – POMIGLIANO in interclub a Pozzuoli

loading...

Pozzuoli, 22 Maggio – Si terrà questa sera, presso l’Hotel “Gli Dei”, l’atto conclusivo del progetto “Vaccinarsi Oggi”, fortemente voluto dalla Presidente del Rotary di Pozzuoli, Patrizia Leone. Il progetto, che il Distretto 2100 ha fatto suo, si è posto l’obiettivo di una corretta informazione sui vaccini nell’esclusivo interesse della salute pubblica ricevendo l’apprezzamento anche del Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin.

Ad illustrare i traguardi raggiunti sarà Vicente Migliucci, al cospetto di un vero parterre de roi con tante autorità rotariane presenti, Giacinto Calise Assistente al Governatore Luciano Lucanìa, Laura Giordano Prefetto Distrettuale G.E., Gianbattista Felici Segretario Rotary Foundation, i Presidenti di Club, Angelo Pezzullo – Napoli Angioino, Luigi Napolitano – Nola Pomigliano, Ferdinando Mazza Napoli Ovest, Luigi Carillo – Pompei Villa dei Misteri, Mariano Caldore – Napoli Sud Ovest,  Nunzia Caccavale – E Club Vesuvio, Vincenzo Avuto -Ischia,  oltre al Consiglio Direttivo e i soci del Club di Pozzuoli.

Significative le presenze istituzionali con il vicesindaco di Pozzuoli Fiorella Zabatta ed il Consigliere Regionale Francesco Emilio Borrelli.

La serata vivrà anche un importante momento istituzionale con la “spillatura” di cinque nuovi soci che entrano, così, a far parte del Rotary di Pozzuoli incrementandone l’effettivo.

     

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.