Attualita'

Roma, “Le città del futuro”: incontro a Montecitorio con 600 sindaci. Presente anche il comune di Scisciano

loading...

Roma, 14 Novembre – Lunedì 13 novembre, nell’aula di Montecitorio a Roma, 600 municipi in tutta Italia, ospiti della Camera dei Deputati e della Presidente Laura Boldrini hanno partecipato all’incontro “Le città del futuro”. L’appuntamento ha messo in evidenza lo sforzo quotidiano di sindaci e amministratori locali per raccogliere le sfide dell’innovazione e della sostenibilità ambientale, sociale e finanziaria. Le note dell’Inno di Mameli, eseguito da una banda interforze, hanno aperto l’incontro nell’aula di Montecitorio.

Dopo l’intervento del presidente della Camera Laura Boldrini, hanno preso la parola 12 sindaci tra cui quelli di Roma, Napoli e Reggio Calabria, prima degli interventi del presidente della commissione Bilancio di Montecitorio Francesco Boccia, del presidente dell’Anci Antonio Decaro e del ministro per la Coesione Claudio de Vincenti.

Raccontare le storie dei nostri comuni, in un importante momento di incontro e confronto con le Istituzioni. I sindaci vogliono essere ascoltati perché rappresentano il terminale più esposto sui problemi che arrivano dalle comunità che noi amministriamo. Dalla nuova legge di Bilancio abbiamo ricevuto già risposte positive in termini di investimenti, ci aspettiamo inoltre proposte positive in termini di spesa corrente. La nostra priorità è mantenere salvi i servizi che oggi offriamo ai cittadini”. E’ quanto dichiara il presidente dell’Anci e sindaco di Bari Antonio Decaro, ringraziando la presidente della Camera per l’accoglienza ricevuta.

Anche il sindaco di Scisciano Edoardo Serpico era presente nell’Aula di Montecitorio all’ importante incontro “Le città del futuro”, insieme al sindaco di Nola Geremia Biancardi e a tanti sindaci campani. “Ritengo che sia utile – dichiara il sindaco Edoardo Serpico  – promuovere iniziative del genere perché, oltre al fatto di dare l’opportunità ai sindaci di esprimere il loro parere in merito agli sforzi quotidiani che ognuno di noi fa per raccogliere le sfide sia nel campo dell’innovazione, della sostenibilità ambientale, finanziaria è oltretutto proficuo confrontarsi con altre realtà al fine di rendere l’amministrazione sempre più efficiente e ricercare le migliori soluzioni per il benessere della collettività. Quello che è stato rappresentato un po’ da tutti i sindaci presenti, è il problema delle esigue risorse che sistematicamente vengono messe a disposizione di ogni comune.

I vincoli che comunque tutt’ora persistono per quanto riguarda la capacità di spendere da parte di tutte le realtà comunali. Per quanto ci riguarda, è stata un’esperienza più che positiva, senza dubbio da ripetere. Sinceramente – continua il sindaco di Scisciano  – avrei voluto, se fosse stata data la possibilità a tutti i sindaci di poter intervenire, esprimere in qualche modo le iniziative che il nostro comune sta cercando di portare avanti, tra mille difficoltà, e l’impegno profuso nel continuare ad offrire, anche in un momento così complicato dal punto di vista economico-finanziario, importanti servizi come per esempio il trasporto pubblico gratuito, il servizio della mensa scolastica a prezzi irrisori, e l’aver saputo affrontare e portare a termine innumerevoli altre iniziative in campo sociale, ambientale, quello dei lavori pubblici e urbanistico che daranno decisamente un volto nuovo al nostro territorio”.

 

 

 

 

 received_1712742612069949.jpegreceived_1712743008736576.jpeg

 

 

 

 

 

 

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.