Politica

Procura Europea, B. Matera (FI-PPE):”Via libera dalla commissione LIBE”

loading...

Roma, 28 settembre – “L’Unione Europea perde annualmente circa 600 milioni di euro per frodi sui fondi, reati che spesso non vengono affrontati in modo adeguato a causa della mancanza di omogeneità nelle legislazioni degli Stati membri. Con la nuova Procura Europea (EPPO), sostenuta oggi dalla Commissione europea per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni (LIBE), istituzionalizziamo la cooperazione europea in materia di azione giudiziaria sulle frodi al Bilancio dell’UE”. Così, Barbara Matera (FI), europarlamentare del PPE, Relatore in Commissione LIBE del Provvedimento istitutivo della Procura Europea, approvata oggi a larga maggioranza.

Il Regolamento dell’EPPO, oggetto di cooperazione rafforzata di 20 Stati membri, sarà iscritto all’ordine del giorno del Parlamento Europeo la prossima settimana a Strasburgo.

“I crimini perpetrati al bilancio dell’Unione richiedono una risposta comune a livello comunitario e grazie a questo nuovo strumento giudiziario, che unificherà il lavoro dei pubblici ministeri nazionali sotto un organismo europeo, potremo finalmente risolvere i nodi e le carenze di indagini nazionali non coordinate sui fondi UE”, spiega l’onorevole Matera.

“Tuttavia, – aggiunge – per consentire un approccio veramente unificato e condiviso per prevenire la sottrazione indebita dei soldi dei contribuenti europei, anche i Paesi non partecipanti dovranno riconoscere l’EPPO come istituzione giudiziaria a difesa degli interessi finanziari dell’Unione e dei suoi Stati”. “Cosa questa, – conclude l’onorevole Barbara Matera – che auspico con forza nell’interesse di tutti gli stati dell’Unione”.

 

PUBBLICAZIONE 28 SEPT 17 MATERA SU PROCURA EUROPEA.jpg

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.