Comuni

Pollena Trocchia, Non si chiude il passaggio a livello: le barriere di protezione dei binari della Circumvesuviana risultano non funzionanti

loading...

Borrelli: “Non è la prima volta che succede. Poteva accadere una tragedia.” 

 

Pollena Trocchia, 3 Febbraio – Un cittadino ha denunciato al Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli un grave episodio accaduto a Pollena Trocchia, in via Guindazzi. Alle ore 20.32 del 2 febbraio, nella sopra citata zona, al passaggio del treno della Circumvesuviana le barre di protezione, che impediscono l’attraversamento dei binari, non hanno funzionato e sono rimaste abbassate.

Il Consigliere Borrelli commenta così l’accaduto: “Urge verificare lo stato di funzionamento di quelle barriere e di tutte le altre della zona. Dei dispositivi di sicurezza così importanti devono essere in tutti i casi funzionanti. Situazioni di questo tipo sono inaccettabili. Purtroppo non è la prima volta che accadono episodi simili. E se qualcuno avesse attraversato i binari un attimo prima dell’arrivo del treno? Ora saremmo qui a raccontare una tragedia. Ho chiesto al presidente dell’Eav di sapere come sia stato possibile e se su quel passaggio a livello sono già stati riscontrati episodi simili.”

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.