Comuni

Pollena Trocchia, inaugurazione asilo nido comunale

loading...

Pollena Trocchia, 29 Settembre – Appuntamento sabato pomeriggio, a partire dalle ore 17:00, per l’inaugurazione dell’Asilo Nido comunale “La fabbrica del futuro”, ospitato nel Centro Paolino Avella di via Cavour. La struttura, dopo l’open day di inizio mese e l’espletamento di tutte le procedure burocratiche necessarie per la sua entrata a regime, è finalmente pronta per ospitare, a partire da lunedì 2 ottobre, i bambini ammessi a frequentarla.

Per festeggiare questo importante momento per tutta la comunità cittadina, l’Amministrazione Comunale di Pollena Trocchia e il Consorzio di Cooperative Sociali Nestore, l’ente privato che gestirà l’Asilo Nido, hanno voluto organizzare l’inaugurazione di domani pomeriggio. Dopo il taglio del nastro fissato alle 17:00, l’Asilo Nido sarà benedetto da Padre Antonio Lombardi. A seguire, l’ente gestore presenterà le attività educative che saranno poste in essere e si proseguirà poi con un intervento di Alfredo Avella, presidente del Coordinamento Campano dei familiari vittime innocenti della criminalità. Infine, i saluti istituzionali chiuderanno la prima parte dell’inaugurazione dando il via libera al momento del buffet.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.