Politica

Politiche, Candidati 2018: è bagarre! Italia eterna indecisa.

loading...

Napoli, 8 Settembre – Vari cambiamenti in vista delle elezioni 2018 sono creatori di tensioni. La parola tensione è presente in miriadi di vicende in Italia. Questa infatti si trova tra i partiti politici in parlamento, all’interno di essi e tra le varie parti della società.

Dando un occhio sull’atlante politico di Demos ( http://www.demos.it/a01406.php ) si riscontrano movimenti sensibili sulle percentuali di voto degli italiani. Non c’è uno sbilanciamento tra partiti e i vari leader di conseguenza. Ciò può significare non solo l’indecisione da parte dei votanti, ma un’attesa da parte dei partiti per creare coalizioni.

Gentiloni col suo non-populismo è in netta ripresa, ma al timone del PD Renzi è sempre il favorito ( sarà per la sua propaganda sul suo libro dove c’è un totale cambiamento e innovazione del personaggio ). I vari Articolo 1 di Speranza, che al momento sembrerebbe gemello diviso dalla nascita di Alfano, rispetto a FI, con la differenza che nel centro destra è in vantaggio Matteo Salvini che come i Romani dell’era dei consoli  Marco Claudio Marcello e Gneo Cornelio Scipione Calvo ha problemi a compiere il percorso inverso verso il meridione.

Tensioni per le bombe ad orologeria come l’elezione in Sicilia dove il Movimento 5 Stelle si batte con il centrodestra e il referendum per l’autonomia Lombardo-Veneta.

Movimento che come partito è arrivato al 28% delle preferenze. Unico nodo da sciogliere la candidatura che sembra prendere la strada del Pomiglianese Luigi Di Maio. Una volta risolta internamente la questione saranno pronti alla partenza.

Silenzio prima di una battaglia decisiva dove si scelgono gli alleati migliori per la guerra ( che ahimè in tempo di pace sono scomodi ) e quali frecce scoccare, l’Italia prova a prendere atto di un governo forte che a fronte di novità europee come la brexit e le problematiche migranti ( anche se Minniti sembra sia arrivato a una risoluzione che tra l’altro lo porta anche come possibile candidato premier) hanno bisogno di una risposta forte!

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.