Comuni

Petizione per il ripristino della Forestale, domani incontro a Vico Equense

loading...

Vico Equense, 2 Maggio – Grazie a una petizione si ritorna a parlare del “Corpo Forestale dello Stato”, la forza di polizia italiana abolita il 31 dicembre 2016. 

Per dare maggiore forza alla raccolta di firme, da presentare al prossimo Governo italiano, domani è in programma il primo di una serie di incontri organizzati per spiegare nel dettaglio l’importanza di avere di nuovo una forza di polizia, concentrata su quelli che sono i più efferati reati ambientali e agroalimentari.

L’appuntamento è fissato per domani (giovedì 2 maggio) alle ore 18.30 nella sala delle Colonne alla Santissima Trinità e Paradiso, per un incontro-dibattito con i protagonisti della petizione.

All’incontro interverranno: Vincenzo Peretti, docente della Federico II, Andrea Buonocore, Sindaco di Vico Equense, Bianca Venanzio, Presidente Coldiretti Vico Equense, Giosuè De Simone, Presidente del Consorzio di Tutela del Provolone del Monaco Dop, Vincenzo Stabile, Ex Comandante del Corpo Forestale dello Stato, Sergio Sorrentino, Presidente Nazionale Arci Caccia, Luigi Esposito, Coordinatore Master in “Conservazione degli Ambienti agro-silvo-pastorali e della biodiversità animale in Italia e in Europa” della Federico II.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.