Comuni

Palma Campania, Festa dell’Accoglienza al Polo dell’Infanzia

loading...

Palma Campania, 28 Settembre – Stamattina, al Polo dell’Infanzia dell’Istituto Comprensivo “De Curtis” di Palma Campania si è svolta la manifestazione dell’Accoglienza, organizzata con impegno e passione dalle maestre e dai bambini di 4 e 5 anni d’età per i piccoli compagni di 3 anni, nuovi iscritti.

Le maestre hanno consolidato da anni questo percorso importante che è un rito di festa divenuto tradizione: il Progetto Accoglienza mira a garantire una serena integrazione a tutti i bambini della scuola dell’Infanzia, con una particolare attenzione ai nuovi iscritti.

Con una simpatica ‘marcia di Topolino’ si sono aperti i cancelli della scuola di via Vecchia San Gennaro per dare il benvenuto alle famiglie delle ‘matricole’. Ad attenderli tutta una Scuola in festa, fatta di espressioni, musiche, balletti e tanta emozione e commozione. Parole semplici, ma gioiose sono state recitate dai bambini del secondo e terzo anno, rivolte ai loro compagni, ai genitori, alle autorità presenti.

Fragorosi sono stati gli applausi a questi bambini, che si sono espressi teneramente. Il volo di una mongolfiera ha chiuso la festa, librandosi in aria e portando con sé i tanti nomi dei piccoli, augurando a tutti un felice anno scolastico.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.